Due fenomeni

Eterno dilemma: chi preferite tra i due?
Rispondi
Avatar utente
Cuckoo
Messaggi: 56
Iscritto il: 29/01/2020, 22:25
Ha ringraziato: 37 volte
Grazie ricevuti: 26 volte
Contatta:

Due fenomeni

Messaggio da Cuckoo »

Buster Keaton e Charlie Chaplin hanno rappresentato due modi opposti di fare cinema e di rappresentarsi, difficilmente possono essere trovati punti comuni, ma sono entrambi intramontabili.
Il pubblico degli anni Venti li ha amati entrambi nella loro diversità. Tanto il personaggio di Chaplin era sempre sveglio e disinvolto, quanto Keaton timoroso e sognatore. Ricco di espressioni e smorfie il primo, malinconico e imperturbabile il secondo.
Paradossalmente proprio questa loro diversità avrebbe potuto essere complementare. Guardando Luci della ribalta, nella famosa scena dei musicisti (credo sia l'unica dove abbiano recitato insieme) non si può fare a meno di notare che avrebbero anche potuto completarsi a vicenda.
Peccato che Keaton sia stato pressoché dimenticato rispetto a Chaplin.
Personalmente non saprei chi preferire tra i due: sarebbe come scegliere tra Leonardo e Michelangelo... :)
hqdefault.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


“Con il cinema muto
potevamo fare qualunque cosa,
e ci riuscivamo.”
(Buster Keaton)

Avatar utente
Lorenzo Tremarelli
Messaggi: 38
Iscritto il: 30/01/2020, 14:07
Grazie ricevuti: 19 volte
Contatta:

Re: Due fenomeni

Messaggio da Lorenzo Tremarelli »

Ho sempre preferito Chaplin, nonostante riconosca a Keaton moltissimo, tanto che sei anni fa avevo pubblicato un libricino dedicato ai suoi cortometraggi. Secondo me tuttavia il paragone resta improponibile. Chaplin è venuto prima e ha messo le basi per molto cinema comico a venire, ha trattato temi importanti, ha avuto una vita artistica maggiormente eclettica e credo sia anche più divertente. I film di Keaton però sono molto belli da vedere e appare più "cinematografico", se visto con gli occhi di oggi, mentre Chaplin era essenziale e primitivo fino all'osso.

Comunque gli aggettivi di "timoroso e sognatore" possono essere attribuiti pure a Chaplin, in parte dei suoi lavori più maturi.
Confermo, LIMELIGHT è l'unico film in cui appaiono insieme.


Storico degli Hal Roach Studios e più in generale nell'ambito dei primordi del cinema. Studioso di commedia americana, dalle origini al periodo classico.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite