Avventura a Vallechiara

SINOSSI

Stanlio e Ollio, senza il becco di un quattrino, capitano in una pensione svizzera e decidono di rimanervi alle dipendenze del proprietario per pagare i propri debiti.

Titolo originale: SWISS MISS
Scritto: nell’ottobre-novembre 1937
Girato: nel dicembre 1937 e terminato nel febbraio 1938
Rilasciato dalla: MGM nel maggio 1938
Durata: 72 minuti, sonoro
Prodotto da: Hal Roach
Diretto da: John G. Blystone
(IN LAVORAZIONE)
Stan Laurel: Stanlio
Oliver Hardy: Ollio
Grete Natzler (Della Lind): Anna Albert
Walter Woolf King: Victor Albert
Eric Blore: Edward
Adia Kuznetzoff: cuoco
Charles Judels: proprietario fabbrica formaggio
Ludovico Tomarchio: Luigi
Franz Hug: lanciatore di bandiere
Jean de Briac: Enrico
George Sorel: Joseph
Charles Gamore: gorilla
Baldwin Cooke: uomo dell’hotel
Anita Garvin: donna interessata alle trappole per topi
Margaret Roach: cantante
Tudor Williams: cantante
Gustav von Seyffertitz: giardiniere
Conrad Seideman: giardiniere
Stanley Blystone: portiere
Doodles Weaver: Tassista
Camerieri/e: Lorraine Bridges, Virginia Dabney, Marjorie Kane, James B. Carson, Julia Kingsley, Ula Love, Ed Scarpa, Jacques Vanaire
Ballerini/e: Jean Alden, Ruth Alder, Boots Mallory, Virginia Blair, Barbara Booth, Mary Brooks, Doris Carlyle, Les Clark, Al Cooke, Edward Cutler, Lucille Day, Evelyne Eager, Robert Eason, Lola Field, Paul Foltz, Peter Gardiner, Lew Gould, Harvey Karels, Jack Koontz, Pat Lane, Lew Leroy, Boots Mallory, Nancy McMahon, Esther Pressman, Margaret Randall, Val Raset, Jolane Reynolds, Wilma Roelof, Jack Romler, Peggy Russell, Lester Shafer, John Stanley, Mary Stewart, Billy Taft, Arnold Tamon, Charles Teske, Loie Tilton Gaither, Dolly Verner, Kenny Williams
Cittadini: Marie Barbe, Ann Berry, Chet Brandenburg, Sammy Brooks, Sanna Caru, May Cloy, Emmett Connors, Ray De Ravenne, Celia Derosa, Marie Dolezel, Lester Dorr, Mike Drey, Lou Duello, Max Etzkorn, Ann Faruks, Paul Feiner, Alex Finlayson, Elisabeth Fröhlich, Captain Garcia, Wilda George, Ethel Gilstrom, Pete Gordon, Carlton Griffin, Holly Hall, Hope Harper, Jack Hill, Cheryl Hopper, Jan Hopper, Ruth Lane, Joe Lenz, Kay McCoy, Carolyne Melkus, Kate Melkus, Fifi O’Brien, Eleanor Peterson, Anna Ross, Beverly Royde, Ruth Royde, Marion Shelton, Nik Sommer, Countess Sonia, Jack Stegall, O.M. Steiger, Vera White, Viola Wilkins
Altre comparse: Agostino Borgato, Ed Brandenburg, Edwin Brian, Mae Bruce, Jean Cleveland, Baldwin Cooke, Nick Copeland, Earl Douglas, Tex Driscoll, Hal Gerard, George Gramlich, Otto Jehly, Eddie Johnson, Eddie Kane, Ham Kinsey, Etherine Landucci, Jack Lubell, Sam Lufkin, Michael Mark, Alex Melesh, Forbes Murray, Bob O’Connor, Marylin Peterson, Harry Semels, Joseph Struder, Louis Studer, Fritz Wolfesberger.
-E con la partecipazione speciale di: Lois Laurel (bambina che danza)

Stan Laurel
Oliver Hardy
Anita Garvin
Baldwin Cooke
Stanley Blystone
Charles Gemora
Grete Natzler
Walter Woolf King
Eric Blore
Carlo Judels
Jean de Briac
Margaret Roach
Gustav von Seyffertitz
Doodles Weaver
Mary Stewart
Adia Kuznetzoff
Virginia Dabney

Si tratta di un lungometraggio musicale. Il maestro austriaco Albert noleggia un intero albergo nella località svizzera di Vallechiara per potersi dedicare in tranquillità alla composizione di una operetta senza la presenza della moglie, affermata cantante, nei cui confronti soffre di gelosia professionale. Gli americani Stanlio e Ollio, venditori di trappole per topi, piazzano tutto il loro materiale in cambio di una banconota  fasulla con cui pretendono di pagare il pasto luculliano che consumano presso l’albergo e che risarciranno col lavoro di garzoni. Arriva la moglie del compositore che egli respinge, ma che resta imitando Stanlio e Ollio e cioè consumando un pasto senza pagarlo. I due, fra una strage e l’altra di stoviglie, aiutano in realtà la cantante a conquistare il marito mentre Ollio si illude di essere lui il preferito ed anzi si esibisce in una serenata con accompagnamento di trombone. Famosa la gag di Stanlio che, mentre spenna delle galline, tenta senza successo l’approccio col cane san Bernardo, ma poi simula una tempesta di neve con tutte le penne e riesce a raggiungere e vuotare la fiasca di cognac del cane.


Curiosità

  • In Italia, il lungometraggio è conosciuto anche con il titolo “Noi e…la gonna”
  • Il gorilla è interpretato dall’attore Charles Gemora, che ha anche interpretato Ethel the Chimp nel precedente cortometraggio di L&H The Chimp (1932).
  • Questo film contiene la famosa scena comica con Laurel e Hardy che cercano di spostare un pianoforte attraverso un ponte sospeso sopra alcune montagne. In origine doveva esserci una sottotrama in cui una bomba era stata segretamente attaccata ad alcuni tasti del pianoforte, aggiungendo così suspense alla commedia. Il produttore Hal Roach ha cancellato la sottotrama della bomba, ma ha mantenuto le inquadrature ormai inutili di Laurel che colpisce accidentalmente i tasti del pianoforte.
  • Con un budget di 700.000 dollari, “Swiss Miss” è stato il film di Laurel & Hardy più costoso mai prodotto. I film degli anni ’40 del team per la 20th Century-Fox e la MGM – grandi studi con tasche molto più profonde rispetto al loro precedente datore di lavoro, Hal Roach – sono stati trasformati in film di serie B per molto meno soldi.
  • Si dice che il film sia stato girato a colori, e in seguito trasformato in bianco e nero. Un attento esame della qualità della pellicola in bianco e nero rispetto alle caratteristiche simili dei film di Laurel e Hardy dell’epoca potrebbe suggerire questo, ma finora non è emersa nessuna stampa a colori. Il film era l’ideale per il test del colore grazie ai costumi del set e persino alle lettere del titolo utilizzate.
  • Nel film appaiono brevemente le figlie di Hal Roach e Stan Laurel.

Colonne sonore nel film

  • Ku-ku (1928)
    Musica di Marvin Hatley
    Suonato durante i titoli di testa e anche nella partitura
  • Yo-Ho-Dee-O-Lay-Hee (1938)
    Musica di Phil Charig
    Testi di Arthur Quenzer
    Cantata da Walter Woolf King e dallo staff dell’hotel
  • Audio nella sequenza della tentata vendita di trappola per topi (1938)
    Musica di Phil Charig
    Testi di Arthur Quenzer
    Eseguita da Charles Judels , Stan Laurel e Oliver Hardy
  • The Cricket Song (1938)
    Musica di Phil Charig
    Testi di Arthur Quenzer
    Eseguita da Walter Woolf King , Eric Blore , Grete Natzler e dallo staff dell’hotel
  • I Can’t Get Over the Alps (1938)
    Musica di Phil Charig
    Testi di Arthur Quenzer
    Eseguita da Walter Woolf King , Eric Blore e il coro
  • Let Me Call You Sweetheart (1910)
    Musica di Leo Friedman
    Testi di Beth Slater Whitson
    Eseguita da Oliver Hardy con Stan Laurel al trombone
  • Could You Say No (1938)
    Musica di Phil Charig
    Testi di Arthur Quenzer
    Eseguita da Grete Natzler