Laurel & Hardy video
Benvenuto
Login / Registrati

Flying Elephants (1928)

In primo piano

Ci dispiace, questo video e' visibile solo agli utenti registrati.

Fai un login o registrati per vedere questo video.

Grazie! Condividilo con i tuoi amici!

URL

Non hai gradito questo video. Grazie per il feedback!

Ci dispiace, solo gli utenti registrati possono creare le playlists.
URL


Aggiunto da Admin in Cotometraggi muti
560 Visioni

Descrizione

Regia di Frank Butler - Produzione Hal Roach/MGM 1928

Film muto  ambientato fra i cavernicoli di seimila anni fa. Un proclama inciso su pietra di un re di nome Ferdinando impone a tutti gli uomini tra i 13 e i 95 anni di sposarsi entro 24 ore. Su di un carro trainato da un bufalo viaggia, con la piacente figlia Viola (Viola Richard) il mago Saxophonus (James Finlayson) afflitto dal mal di denti. Una didascalia avverte che il dente aveva radici così profonde che il mago ne risentiva quando si sedeva. Arriva dalle paludi il gigante Ollio che tenta di avvicinare varie donne ricevendo ogni volta una clavata sul capo dai rispettivi mariti e fidanzati. E’ appunto sua la battuta che dà il titolo al film: “bella giornata, gli elefanti volano verso sud”, con cui tenta di attaccare discorso con una signorina.
Arriva Stanlio, giovanetto biondo e ricciuto che sa poco dell’amore perché la mamma non gli ancora detto niente, ma che, attratto dalle grazie di Viola, ne chiede la mano al padre. Questi vuol sapere come manterrebbe la moglie e Stan si dichiara provetto pescatore, specialista nella caccia alle sardine con l’arco. Messo alla prova fallisce nella pesca sia con l’arco che con il giavellotto, ma incontra invece un grande successo ponendo delle zanzare, prese a volo, sul pelo dell’acqua e colpendo con la clava i pesci che affiorano per mangiarle. Ma anche Oliver, che si è guadagnato il favore del mago Saxophonus strappandogli il dente malato, aspira alla mano di Viola e lo scontro fra i due pretendenti si conclude a favore di Stanlio con la collaborazione di un caprone che fa precipitare Ollio da un dirupo.

Posta un commento

Accedi o Registrati per postare commenti.

Commenti

Commenta per primo questo video.
RSS