Laurel & Hardy video
Benvenuto
Login / Registrati

L'esplosione (1929)

Ci dispiace, questo video e' visibile solo agli utenti registrati.

Fai un login o registrati per vedere questo video.

Grazie! Condividilo con i tuoi amici!

URL

Non hai gradito questo video. Grazie per il feedback!

Ci dispiace, solo gli utenti registrati possono creare le playlists.
URL


Aggiunto da Admin in Corti in italiano
325 Visioni

Descrizione

THEY GO BOOM - 1929 - Regia di James Parrott - Produzione Hal Roach/MGM - Doppiaggio TV: Giorgio Ariani (Ollio) Enzo Garinei (Stanlio)

Hardy è a letto con un gran raffreddore ed i suoi frequenti starnuti provocano ora l’apertura degli avvolgibili delle finestre ora la caduta sulla sua testa del quadro col motto “Smile all the while” (sorridi in ogni momento). Laurel riattacca il quadro, ma il chiodo fora un tubo dell’acqua con conseguente inondazione del letto. Il resto del film si articola in prevalenza illustrando le cure che Laurel presta all’amico. Pediluvi con acqua bollente e magnesia purgativa, pennellate in gola con relativa ingestione da parte del paziente di un grosso tampone, cerotto revulsivo applicato sul fondo schiena e lacerazione del pigiama, il tutto intercalato da litigi ed inseguimenti in giro per la stanza. Accorre il padrone di casa (l’immancabile Charlie Hall) che dapprima minaccia lo sfratto, poi passa alle vie di fatto nei confronti di Hardy ed infine si avvia a chiamare la polizia.
Hardy intanto si è accorto che il grande materasso ad aria, su cui i due giacciono, si è sgonfiato e, dopo un vano tentativo di rigonfiarlo soffiando, non trova di meglio che attaccare il tubo alla presa del gas con buoni risultati ; ma poi, al momento di rimettersi a letto, riapre inavvertitamente la valvola e i due si ritrovano dopo poco sollevati fino al soffitto.
E ‘ proprio allora che, in coincidenza con l’arrivo dei poliziotti, un forte starnuto di Oliver determina lo scoppio del materasso ed è appunto questo scoppio che dà il titolo al film.

Posta un commento

Accedi o Registrati per postare commenti.

Commenti

Commenta per primo questo video.
RSS