Andando a spasso

SINOSSI

Stanlio e Ollio sono due onesti cittadini che tentano di sfuggire alla vendetta di un pericoloso criminale che avevano contribuito ad arrestare.

Titolo originale: GOING BYE BYE
Scritto: nel maggio 1934
Girato: nel maggio 1934
Rilasciato dalla: MGM  giugno 1934
Durata: 2 rulli, sonoro
Prodotto da: Hal Roach
Diretto da: Charles Rogers

Stan Laurel: Stanlio
Oliver Hardy: Ollio
Walter Long: Butch
Mae Busch: fidanzata di Butch
Baldwin Cooke: funzionario del Tribunale
Charles Dorety: persona in aula del Tribunale
Lester Dorr: persona in aula del Tribunale
Fred Holmes: persona in aula del Tribunale
Harry Dunkinson: giudice
Sam Lufkin: uomo con un cartello
Murdock MacQuarrie: membro della giuria
Fay Holderness: membro della giuria
Jack ‘Tiny’ Lipson: membro della giuria
William J. O’Brien: membro della giuria
Ellinor Vanderveer: membro della giuria

Stan Laurel
Sam Lufkin
Oliver Hardy
Ellinor Vanderveer
Mae Busch
Baldwin Cooke
Fred Holmes
Fay Holderness
Charles Dorety
Walter Long
William J. O’Brien
Lester Dorr
Harry Dunkinson
Murdock MacQuarrie

Con la loro testimonianza Stanlio e Ollio fanno condannare all’ergastolo il bandito Butch Long (Walter Long) che promette vendetta e cioè di annodare loro le gambe attorno al collo. I due decidono di scappare in auto il più lontano possibile, ma per dividere le spese del carburante cercano un partner e lo trovano in una signora (Mae Bush) che, guarda caso, è la donna del bandito, desiderosa di partire dopo la condanna dell’uomo. A casa di costei, dove si è rifugiato e nascosto in un baule Butch appena evaso, arrivano Stanlio e Ollio che partecipano ai complessi tentativi per aprire il baule ignorando l’identità di chi vi è rinchiuso. La storia si conclude con l’arrivo della polizia che arresta il bandito, il quale  peraltro ha mantenuto la parola. Stan e Holly giacciono infatti su di un divano con le gambe attorcigliate attorno al collo.

il Tempo e la Storia

Il 23 giugno 1934 Hal Roach distribuisce tramite la MGM il corto Andando a spasso (Going Bye-Bye) di Charley Rogers

  • L’oggetto pesante che Stan tira si chiama àncora o peso del cavallo. Questi venivano usati quando non c’erano posti di aggancio disponibili. Il peso veniva legato alla cavezza o alla briglia del cavallo e posto a terra. Questo di solito era sufficiente per tenere fermo il cavallo fino al ritorno del suo proprietario.
  • Quando Ollie porta un mazzo di fiori nell’appartamento di Mae, cambiano di mano 16 volte e non vengono mai posati o scartati, nemmeno alla fine del film.