Il Fantasma Stregato

SINOSSI

Un capitano possiede un vascello abitato dai fantasmi e non riuscendo a trovare un equipaggio si rivolge a Stanlio e Ollio. I due, con uno stratagemma riescono a portare a bordo un certo numero di marinai, ma poi restano loro stessi coinvolti.

Titolo originale: THE LIVE GHOST
Scritto: nel ottobre-novembre 1934
Girato: nel ottobre-novembre 1934
Rilasciato dalla: MGM dicembre 1934
Durata: 2 rulli, sonoro
Prodotto da: Hal Roach
Diretto da: Charles Rogers

Stan Laurel: Stanlio
Oliver Hardy: Ollio
Walter Long: capitano
Arthur Housman: marinaio ubriaco
Mae Busch: cliente del locale
Harry Bernard: Joe – Bartender
Baldwin Cooke: Marinaio
Hubert Diltz: Marinaio
Dick Gilbert: Marinaio
Pete Gordon: cuoco cinese
Charlie Hall: Marinaio seduto al tavolo
Jack ‘Tiny’ Lipson: Marinaio
Sam Lufkin: Marinaio
Peter Potter: Marinaio
John Power: Marinaio
Art Rowlands: Marinaio
Mary Sage: moglie del marinaio
Charles Sullivan: Marinaio
Sailor Vincent: Marinaio
Leo Willis: Marinaio seduto al tavolo

Stan Laurel
Charlie Hall
Sam Lufkin
Oliver Hardy
Leo Willis
Mae Busch
Baldwin Cooke
Harry Bernard
Dick Gilbert
Pete Gordon
Walter Long
Sailor Vincent
Arthur Housman
Peter Potter
John Power
Art Rowlands
Charles Sullivan

Un burbero capitano di mare è alla ricerca di uomini da arruolare sulla sua nave, ma nessuno vuole aver a che fare con lui. S’imbatte in Stanlio e Ollio, di professione venditori di pesce; anche i due non sono interessati ad arruolarsi, però lo aiutano a prelevare alcuni clienti di un locale tramite un gioco d”astuzia: Stanlio provoca i clienti, questi lo inseguono ed appena fuori dal locale Ollio li stordisce con una padellata in testa, il tutto per 1 dollaro a capo. Ad un certo punto, Ollio propone a Stanlio di invertirsi di ruolo; oltre a colpire l”ultimo cliente, Stanlio colpisce involontariamente sia Ollio stordendolo che, in maniera più lieve, il capitano, il quale gli strappa la padella di mano e lo stordisce. Stanlio e Ollio si ritrovano anch”essi nella stiva della nave, insieme ai clienti del locale da loro catturati; i “nuovi arruolati” si accaniscono sui due per vendicarsi, ma vengono tutti fermati dal capitano. Uno dei ribelli attribuisce alla nave il dispregiativo di Nave di Fantasmi, il capitano lo colpisce ed avverte il resto della ciurma di vendicarsi in maniera poco ortodossa su chiunque arrecherà nuovamente offese simili. Tempo dopo, il capitano raccomanderà a Stanlio e Ollio di badare ad un suo marinaio ubriaco, senza che questi lasci la nave. Tuttavia, l”ubriaco ne approfitterà per lasciare la nave non appena i due protagonisti si distrarranno per un momento, mettendo sotto coperta un paio di valige al posto suo. Tornati alle brande, Stanlio e Ollio notano una sagoma sotto coperta, credendo che si tratti del loro compagno e si accingono per andare a dormire a loro volta; Stanlio troverà sotto un cuscino una pistola, Ollio si spaventa e farà involontariamente sparare Stanlio, colpendo il letto dell”ubriaco. Pensando di averlo ucciso sul colpo, i due provvederanno a far sparire il cadavere, procurandosi un sacco ed un blocco di carbone dalla stiva. Nel frattempo, l”ubriaco, girovagando, inciampa cadendo in una vasca di calce, dalla quale ne uscirà completamente bianco da cima a fondo; poco dopo, ritornerà alla nave, toglierà dal suo letto le valige e si metterà a dormire. Stanlio e Ollio tornano con il sacco ed il carbone, metteranno nel sacco l”ubriaco e lo getteranno dalla nave in acqua. Nel momento in cui Stanlio chiuderà la porta, noterà un uomo totalmente bianco risalire sulla nave e terrorizzato si rifugia sul letto di Ollio travisando di aver visto un fantasma. Ollio scocciato provvederà a verificare, Stanlio lo seguirà cautamente e l”ubriaco ne approfitterà per infilarsi nel letto di Ollio. Quando Ollio se ne accorgerà, scapperà a sua volta terrorizzato insieme a Stanlio, mentre l”ubriaco li seguirà. Nel frattempo giunge il resto della ciurma, tutti intenzionati a vendicarsi su Stanlio e Ollio, ma anche questi si spaventeranno alla visione dell”ubriaco totalmente bianco e, in preda al panico, si butteranno dalla nave in acqua. Sentendo gli schiamazzi, arriva finalmente il capitano; i due gli riferiranno di aver visto un fantasma e, sentendosi offeso, si vendicherà su entrambi distorcendo le loro teste all”indietro.

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Il_fantasma_stregato

il Tempo e la Storia

8 dicembre 1934. Hal Roach distribuisce il corto “The Live Ghost” di Charley Rogers. Titolo italiano: “Il fantasma stregato”.

  • “The Live Ghost”, tradizionalmente va da molti anni in onda sulla rete CW negli Stati Uniti ogni mattina del Ringraziamento, dopo March of the Wooden Soldiers (1934).
  • Arthur Housman è apparso con Laurel e Hardy in diversi film, ma non gli è mai stato dato un nome. È stato sempre definito un ubriaco, il suo personaggio più noto. In realtà Houseman, nella vita reale, aveva seri problemi con l’alcool.
  • Laurel e Hardy subiscono un’altra fine grottesca per mano di Walter Long, come in Going Bye-Bye! (Andando a spasso) anche questo corto è uscito nel 1934.
  • Quando viene visto per la prima volta, Stan sta pescando. Nella vita reale, era un appassionato pescatore.